FANDOM


S.S. Titanic II è un'immaginaria nave passeggieri statunitense, protagonista del film Titanic II.

Costruita a New York nel 2011 e battezzata il 14 aprile 2012 dal suo progettista, Hayden Walsh, il Titanic II rappresentava la massima espressione della tecnologia navale del nuovo secolo (come 100 anni prima fu per il suo predecessore), ed era il più veloce e lussuoso transatlantico del mondo.

Caratteristiche tecniche

Lunghezza 310,7 metri
Larghezza 36 metri
Altezza 55,2 metri
Pescaggio 11,9 metri
Dislocamento 81.237 tonnellate (stazza lorda)
Capacità totale 3.240 persone
Ponti 7
Propulsione 24 caldaie Yarrow, 4 set di Parsons a riduzione singola orientata a turbine a vapore su quattro alberi
Velocità massima 50 nodi (92,6 km/h)
Compartimenti stagni 8, con sensori per il rilevamento delle infiltrazioni
Scialuppe di salvataggio 20 in legno da 9 metri di lunghezza con una capacità di 65 persone - 5 sommergibili da 15 metri con una capacità di 50 persone
Capacità complessiva scialuppe 1.550 persone

Il viaggio inaugurale

La nave partì per il suo primo ed unico viaggio il 14 aprile 2012, poche ore dopo il suo battesimo, diretta verso Southampton (Inghilterra), sotto il comando del Capitano Will Howard.

La prima notte in mare un'anomalia imprevista fece fermare le macchine per alcuni minuti; il guasto venne riparato in fretta, ma pochi secondi dopo la nave venne raggiunta da uno tsunami che schiantò un enorme iceberg sul fianco della nave, schiacciando l'intero lato di dritta e eseguendo una grande pressione sulla linea delle turbine. Il Capitano Howard chiamò immediatamente Walsh, che ispezionò il danno subito e calcolò che la nave sarebbe affondata in non più di tre ore. Dalla sala radio vennero inviate incessantemente chiamate di soccorso, che vennero ricevute dall'USCG, che inviò subito una squadriglia di elicotteri in soccorso al transatlantico. Il Capitano diede immediatamente ordine di abbandonare la nave, e nei minuti successivi i passeggeri vennero fatti salire a bordo dei 5 sommergibili di salvataggio; i passeggeri rimasti a bordo cercarono salvezza gettandosi nelle acque gelide. Quando anche il quinto sommergibile si allontanò la pressione dell'acqua sulle turbine raggiunse il punto critico ed esplosero, creando un immenso incendio tra il secondo e il terzo fumaiolo; poco dopo le acque si calmarono, dando l'illusione che fosse finita. Circa un'ora dopo giunse sul posto la squadra dell'USCG, sotto il comando del Capitano James Maine; ma un secondo tsunami molto più grande del primo colpì il Titanic II, distruggendo elicotteri e sommergibili di salvataggio, ribaltando la nave stessa e causando l'annegamento della maggior parte delle persone ancora a bordo; i passeggeri in acqua, invece, perirono tutti per ipotermia. L'impianto elettrico saltò, lasciando la nave al buio mentre si inabissava definitivamente. James Maine con una muta da sub si gettò in acqua ed entrò nella nave mentre affondava, raggiungendo il Ponte C dove salvò la figlia Amy e il progettista della nave Hayden Walsh, bloccati nella sala immersioni, ma Walsh era già morto per annegamento.

Alle prime luci dell'alba Amy Maine, unica sopravvissuta al disastro, viene tratta in salvo e riportata a New York.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.